Portfolio

Il programma GREENMAP  e’ rivolto al settore dell’industria, della  manifattura e dei servizi.
La sostenibilità coinvolge sia ciò che una azienda fa sia come lo fa, incide sul valore reputazionale,  coinvolge la filiera economica che contribuisce alla realizzazione di un prodotti, i processi produttivi e l’uso consapevole delle risorse primarie, i luoghi, le persone, la cultura di impresa.  La lettura delle evidenze di prodotto contribuisce a rendere evidente la catena del valore.

Le attività che portiamo sul mercato hanno obiettivi specifici per il cliente: lavorare  su  un metodo di valutazione ed analisi del proprio prodotto sia in termini di processo, sia in termini di confronto con i competitor di categoria, sviluppato fianco a fianco con Habitech. 

Il programma GREENMAP   offre i seguenti servizi specifici:

ANALISI per condurre un ciclo collaborativo sulla scelta strategica della sostenibilità per sviluppare gli obiettivi identificati a partire dalla visione attuale verso la produzione di nuove proposte da tradurre concretamente in azioni di valorizzazione delle caratteristiche di sostenibilità dell’azienda e della produzione, presenti e future.

MAPPATURA per offrire  alle aziende produttrici di materiali, prodotti e sistemi un'analisi di sostenibilità che porta a capire come essi possano contribuire  nel contesto di riferimento atteso,  posizionandoli in termini di contribuzione specifica ai sistemi di rating internazionalmente diffusi e riconosciuti adottati per il “prodotto finale” del processo, l’edifico, quali ad esempio LEED o BREEAM. Al termine  i prodotti vengono inoltre caricati nel nostro database online www.greenmap.it

LINEE GUIDA principalmente rivolta alle associazioni l’ attività introduce ai principi di sostenibilità per lo sviluppo di una strategia per comparto produttivo, attraverso una analisi dei contributi delle categorie di prodotti o servizi rappresentati rispetto ad un riferimento integrato, uno standard di sostenibilità per gli edifici - ai fini sia tecnici sia di comunicazione e commerciali.

LCA e IMPATTI AMBIENTALI per redigere, in una ottica di ciclo di vita, analisi specifiche su undicatori richiesti del prodotto/servizio e del ciclo produttivo. Afferisce a sistemi e strutture referenziate su Life Cycle Assessment. La lettura degli impatti può coinvolgere i siti produttivi e gli edifici che li ospitano, afferendo a sistemi di certificazione internazionale e ad audit energetici.

DISCIPLINARE per ricodificare e rendere fruibile il servizio o il prodotto raccogliendo i valori di sostenibilità emergenti, posizionarli in termini di indicatori significativi nello scenario competitivo di riferimento e declinandoli in termini specifici per la redazione di un “disciplinare”. Si sviluppano gli obiettivi identificati in termini complessivi di missione e indicatori e si mettono a fuoco i fattori presenti e i fattori futuri.

FORMAZIONE ALLA SOSTENIBILITA’ per svolgere una formazione strutturata presso l’ azienda cliente sui principi di sostenibilità, sullo scenario di riferimento internazionale e sulle potenzialità di mercato legate ai principi della sostenibilità con focus specificamente orientati.

REPORT DI SOSTENIBILITA' per raccogliere l'intenzione e rendere esplicita la missione, mettere a fuoco gli obiettivi e trasmutarli in indicatori, rendere organico l'assieme ed integrare visione e componenti, dare forma ai contenuti emersi e valorizzarli. 

 

Sei una associazione di categoria?

Possiamo coordinare una attività introduce ai principi di sostenibilità per lo sviluppo di una strategia per comparto produttivo, attraverso una analisi dei contributi delle categorie di prodotti o servizi rappresentati rispetto ad un riferimento integrato, uno standard di sostenibilità per gli edifici - ai fini sia tecnici sia di comunicazione e commerciale.

Per questi temi o per percorsi ad hoc da declinare secondo le specificità uniche della vostra proposizione chiama Greenmap.

Venerdì, 11 Maggio 2018 - Ultima modifica: Martedì, 05 Giugno 2018