Marco Giglioli nuovo Presidente Habitech

Si è riunita il 28 maggio 2019 la 25° Assemblea Ordinaria dei Soci Habitech che ha visto il rinnovo del Consiglio di Amministrazione. Dopo 9 anni di consigliatura di cui 6 di Presidenza, Marco Pedri lascia la guida di Habitech per il prossimo triennio a Marco Giglioli, titolare di Sovecar, già Consigliere del Distretto.

Rovereto, 28 maggio 2019: il Consiglio di Amministrazione di Habitech è stato rinnovato in occasione dell’Assemblea Ordinaria dei Soci tenutasi presso la sede di Rovereto.

L’Assemblea – che ha visto una partecipazione significativa dei Soci, con oltre il 50% delle quote presenti – si è aperta con il saluto del Presidente uscente Marco Pedri. Dopo 9 anni di consigliatura di cui 6 di Presidenza Pedri lascia la guida di Habitech con la soddisfazione di vedere una Società in buona salute, con tanti progetti innovativi in corso, uno staff di altissima qualità e un ottimo posizionamento sul mercato.

Al primo punto all’Ordine del Giorno l’approvazione del Bilancio 2018, chiuso con un utile di Euro 112.638, interamente portato a riserva.

A seguire, si sono svolte le elezioni del Consiglio di Amministrazione. In rappresentanza dei Soci privati sono stati riconfermati i Consiglieri uscenti Giulia Benatti di STEA Progetto, Marco Giglioli di Sovecar, Alfredo Maglione di Optoi, Melchiorre Lino Orler di Consorzio Lavoro Ambiente e Luca Oss Emer di New Engineering; come nuovo membro è stato eletto Albino Angeli di XLAM Dolomiti. In rappresentanza dei Soci pubblici è stato confermato Fabio Ferrario di Armalam. Un rinnovo quindi nel segno della continuità, per portare avanti le strategie avviate da Habitech nel corso degli ultimi anni.

Il nuovo Consiglio ha eletto come Presidente Marco Giglioli, titolare di Sovecar Srl, azienda che opera nel settore impianti tecnologici “green” con il marchio Climacenter e nel settore del noleggio di attrezzature varie con il marchio Italnolo. Giglioli è inoltre componente del Consiglio di Presidenza di Confindustria Trento, Presidente del comitato di Piccola Industria e membro del Consiglio di Indirizzo di Odatech. A lui e a tutto il nuovo CdA l’augurio di un lavoro sereno e proficuo.

L’Assemblea si è chiusa come da consuetudine con la presentazione delle attività in corso da parte del Direttore Generale Cattaneo; tra queste, la partecipazione all’iniziativa “Polo Edilizia 4.0”, in collaborazione con tutte le istituzioni territoriali trentine attive nel campo dell’edilizia, e un progetto per il monitoraggio della qualità dell’aria presso le sedi dei Soci di Habitech.

Giovedì, 30 Maggio 2019