Sotto il tetto verde di Kengo Kuma le prime aziende

Il progetto dell’archistar Kengo Kuma è pronto

Be Factory, l'hub della green economy progetto dell'archistar Kengo Kuma, è finalmente pronto.

Ha richiesto oltre 5.800 metri cubi di pannelli in legno, 30mila metri cubi di calcestruzzo, 13.500 metri quadrati di
pietra, 7 chilometri di cavi per la fibra ottica, 80 le ditte coinvolte, 600 i lavoratori impiegati.

I nuovi edifici, ad elevata efficienza energetica e contenuto impatto paesaggistico ed ambientale, ospiteranno aziende innovative attive nei settori della tutela dell’ambiente, delle biotecnologie, della mobilità sostenibile, dell’industria dello sport e dell’edilizia intelligente.