Due Diligence di Sostenibilità

Habitech ha introdotto per prima in Italia la Due Diligence di Sostenibilità, come servizio complementare nell’ambito delle Due Diligence Tecniche, Immobiliari ed Ambientali.

La Due Diligence di Sostenibilità è un servizio specializzato di valutazione indipendente, reso da una terza parte, che prevede l’analisi delle condizioni di un bene (un singolo immobile o un patrimonio immobiliare) oggetto di una più ampia valutazione tecnica.

Il servizio ha come scopo la valutazione delle caratteristiche dell’edificio in termini di sostenibilità, l'identificazione dei punti di debolezza e di forza, la definizione della potenzialità di certificazione con uno dei sistemi di sostenibilità ambientale riconosciuto a livello internazionale, sia per definire uno stato di riferimento che per ipotizzare scenari alternativi. 

L’esito evidenzia in termini di sostenibilità eventuali rischi o opportunità che possono riguardare un'iniziativa, consentendo agli stakeholder di stimare e pianificare i costi futuri per la gestione, la manutenzione, la certificazione e altro. Questo lavoro mira a fornire al cliente una definizione delle attività prioritarie da implementare rispetto ai propri obiettivi e in affiancamento ai suoi scopi, in affiancamento a valutazioni tecniche più ampie per soddisfarne i requisiti specifici.  

É un servizio che consente, per un immobile in portafoglio o in acquisizione, di dare risposte alle seguenti domande:

  • Puó essere certificato secondo uno standard di sostenibilità internazionale come LEED o BREEAM o WELL? Con quali interventi? Con quali costi? Con che tempi di ritorno?
  • È “future proof”? È in linea con le performance delle direttive EU riguardanti gli NZEB - Net Zero Energy Building?
  • I consumi reali sono in linea con quelli attesi?
  • Gli impianti operano alla massima efficienza possibile?
  • Il comportamento degli utenti è virtuoso?
  • Che impatto potrebbero avere i cambiamenti climatici ed eventi meteo estremi? È stato progettato secondo i principi della resilienza?

In tutti questi casi, le attività di Due Diligence di Sostenibilità consistono nella raccolta delle informazioni concernenti lo stato di fatto dell'oggetto dell’analisi e nella loro verifica, in sopralluoghi dedicati e analisi di impatto ambientale ed energetico, al fine di esprimere una valutazione secondo i principi del ciclo di vita (LCA) e del costo del ciclo di vita (LCC). L'operazione è svolta da un soggetto terzo rispetto all'offerente e ai soggetti interessati.

Sono in generale necessarie le seguenti tipologie di documentazione:

  • Rilievo geometrico, impiantistico, manutentivo e normativo o documentazione as-built;
  • Fascicolo dell’edificio e manuale d’uso;
  • Computi metrici delle attività divise per disciplina;
  • Relazioni di collaudo;
  • Policy di gestione, documenti di pilotage, tenant guidelines;
  • Profili di utilizzo.

Al cliente, infine, viene consegnato un report contenente una sintesi delle valutazioni, gli interventi da mettere in atto per risolvere le criticità riscontrate e i livelli di priorità.

---

Per richiedere informazioni visita la pagina Contatti