MADE IN ITALY

Il "Made in Italy - Architettura della performance" è un progetto varato dal Ministero delle Sviluppo Economico – Industria 2015 – inerente l’area obiettivo “presidio strategico dei mercati”. Il progetto è iniziato a fine 2011 e, a seguito di una richiesta di proroga, dovuta principalmente alle difficoltà incontrate nel trovare una location estera per la costruzione del prototipo, il progetto finirà il 28 aprile 2017. Habitech è il soggetto Primo Proponente del progetto e collabora con 13 partner, 7 dei quali Soci del Distretto, di cui 8 aziende private e 5 centri di ricerca.

Il progetto ha visto la realizzazione in Brasile, nella municipalità di Blumenau, di un prototipo, un centro promozionale e di vendita costruito con tecnologia a pannelli di legno strutturali XLam (Cross-Lam), autonomo dal punto di vista energetico e composto da moduli innovativi in termini di prestazioni architettoniche e ambientali, comprensivo delle relative piattaforme tecnologiche (logistiche e informative) e degli strumenti dedicati di gestione. Tale centro promozionale e di vendita rappresenterà un format distributivo, volto alla visibilità del know-how e delle capacità di integrazione della piccola media impresa coniugata ad elementi di valore della ricerca e del desing Made in Italy, e alla commercializzazione sul mercato consumer internazionale di modelli di filiera per la resa di moduli riproducibili, energeticamente sostenibili per edifici residenziali e per il terziario. Nel mese di dicembre 2016 sono partiti i 4 container contenenti tutto il materiale per la realizzazione del prototipo. L’arrivo del materiale in Brasile è arrivato verso la metà di gennaio 2017 ed il montaggio del prototipo, in capo ad alcune aziende partner del progetto, si è svolto in soli 13 giorni ed è terminato alla fine di febbraio 2017.

MADE IN ITALY

Giovedì, 31 Maggio 2018 - Ultima modifica: Lunedì, 04 Giugno 2018