Bando Gianni Lazzari

Il presente Bando ha l’obiettivo di far crescere professionalità nell’ambito della sostenibilità e dell’innovazione ed è intitolato alla memoria del primo Amministratore Delegato di Habitech Ing. Gianni Lazzari, che durante la sua carriera ha sempre cercato di valorizzare il capitale umano delle aziende nelle quali ha lavorato. Il bando è rivolto a giovani laureati che vogliono intraprendere un percorso formativo finanziato, oltre all’opportunità di lavorare in diversi ambiti e presso le sedi dei partner del Bando stesso, in base al progetto.

Ente promotore, enti partecipanti, ospitanti e associati

Il Bando Gianni Lazzari edizione 2022 è organizzato da Habitech - Distretto Tecnologico Trentino S.c. a r.l. Società Benefit (www.habitech.it) con la collaborazione di Università di Trento e CNR-Istituto per la Bioeconomia, e con il patrocinio di Confindustria Trento, Trentino Sviluppo S.p.A., Fondazione Hub Innovazione Trentino (HIT), Spreentech e Polo Edilizia 4.0.

E’ messo a disposizione 1 Assegno di Ricerca: l’Università di Trento e l’Istituto per la Bioeconomia CNR-IBE sono identificati come Enti di ricerca ospitanti.

La/Il giovane ricercatrice/ore svolgerà le proprie attività di ricerca presso uno dei due Enti di ricerca succitati, ovvero l’Istituto per la Bioeconomia del Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR IBE di San Michele all’Adige (TN) e/o il Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica dell’Università di Trento (TN). L’assegnazione all’Ente di ricerca ospitante, sentita/o la/il giovane ricercatrice/ore, sarà effettuato da Habitech. Vi è tuttavia la possibilità che l’assegnista possa essere accolto, durante la durata dell’assegno, alternativamente da entrambi gli enti; sarà tuttavia solo uno l’ente definito come “ospitante” ed esso sarà responsabile dell’attribuzione dell’Assegno di ricerca e della sua erogazione secondo le regole amministrative dell’Ente stesso. L’Ente di ricerca ospitante individuerà un Responsabile scientifico che affiancherà l’attività della/del giovane ricercatrice/ore.

Obiettivi dell’iniziativa

Il Bando ha l’obiettivo di promuovere la sostenibilità, la cultura d’impresa e l’innovazione, unitamente a quello di far crescere nuove professionalità e talenti che possano portare valore alle imprese del territorio.

In particolare, il Bando fa riferimento alle seguenti aree principali di interesse:

-      Sostenibilità Ambientale e criteri ESG,

-      Indoor Air Quality e benessere abitativo,

-      Smart Living Technologies,

-      Decarbonizzazione del Patrimonio edilizio,

-      Tecnologie del Legno applicate alle costruzioni.

Destinatari e criteri di ammissione e valutazione

Il Bando è destinato a giovani ricercatrici/ricercatori con laurea magistrale o equivalente, di età massima di 35 anni.

Possono presentare domanda tutti coloro che rispondono ai seguenti criteri

  • Aver conseguito laurea magistrale o equivalente, ovvero laurea con percorso universitario di 4 o più anni
  • Avere età non superiore a 35 anni
  • Avere profilo formativo e/o lavorativo coerente con i contenuti del progetto;
  • Essere cittadini italiani, europei o extracomunitari con regolare permesso di soggiorno rilasciato da uno degli Stati membri dell’Unione Europea.

Per partecipare è necessario sviluppare un progetto, innovativo e originale, che sia frutto dell’ingegno dei partecipanti. Il progetto dovrà essere redatto secondo le modalità di cui all’ allegata Scheda di Progetto.

Risorse messe a disposizione

L’ammontare per ogni Assegno di ricerca è di Euro 29.000 lordi, per una durata di 12 mesi. L’amministrazione dell’Assegno di Ricerca sarà in carico all’Ente di ricerca ospitante come descritto nell’art. 2.

L’ammontare previsto per eventuali missioni è di Euro 1.000. L’amministrazione dei costi di missione sarà in carico ad Habitech secondo modalità e massimali definiti nel regolamento Habitech. Non sono previsti rimborsi pasto al di fuori dei pasti consumati durante le missioni.

Modalità e termine per la presentazione

Per inviare la domanda di partecipazione è necessario:

Compilare in ogni sua parte (compreso il trattamento dei dati e il Codice Etico e Modello Organizzazione, Gestione e Controllo ex. D.Lgs. 231/2001) il Format di Iscrizione scaricabile qui sotto; tale documente deve essere scansionato e inviata all’indirizzo info@dttn.it e/o a dttn.habitech@legalmail.it con oggetto “Bando Gianni Lazzari”. Si richiede di conservare l’originale cartaceo firmato, che potrebbe eventualmente essere richiesto in seguito

La scadenza per l’invio della domanda di ammissione unitamente ai documenti di cui sopra è fissata alle ore 17.00 del 03.10.2022. Non è ammessa la versione cartacea con consegna a mano.

 

Informazioni per partecipare al Bando

Ogni informazione relativa al presente bando potrà essere richiesta a Habitech – Distretto Tecnologico Trentino S.c. a r.l. Società Benefit, Piazza Manifattura 1, 38068 Rovereto (TN) - Italia, tel. +39 0464443450, e-mail: dttn.habitech@legalmail.it.